Palle di spugna per una festa acquatica estiva.

Estate, calda estate. Alla ricerca di refrigerio, l’acqua risulta sempre la benvenuta. Meglio poi se accompagnamo l’acqua a un gioco adatto ai piccoli con le palle di spugna, da utilizzare nelle piscine grandi  o piccole, oppure ancora per tirarsele addosso.

 

Cosa serve:
– spugne colorate (di quelle sottili), almeno 3 per ogni palla da realizzare;
– forbici
– filo interdentale

Come fare:
Prendere una delle spugne colorate e tagliarle a metà e poi ognuna delle due parti ottenute ancora a metà, in modo da ottenere 4 pezzi per ogni spugna. Ripetere l’operazione con altre due spugne.
Prendere in manoi pezzi di spugna realizzati in ordine casuale, stringerli insieme e metterli in torsione per tenerli ben stretti.
Ora occorre legare insieme i pezzi di spugna; se non riuscite da soli fatevi aiutare. Prendere il filo interdentale e legate al centro i pezzi di spugna che tenete in mano con un doppio nodo, in modo tale che non si possa sciogliere.
Tagliare il filo nelle estremità per ottenere la vostra palla di spugna.


Ora non vi resta altro che realizzare altre palle di spugna variando anche nei colori per un gioco divertente, fresco e colorato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...