Calendario dell’avvento con il riciclo


La rete è una fonte inesauribile di idee ed esperienze ed è grazie alla rete che oggi propongo una idea creativa, intelligente.
Un Calendario dell’Avvento riciclato e fatto in casa con i rotoli terminati di carta igienica e poco altro.
Questo strumento del Calendario dell’Avvento mi era sconosciuto quando ero bambino ed è arrivato alla ribalta solo pochi anni fa, facendo però la felicità dei bambini. Il calendario dell’avvento ha origini nei paesi nordici, la Germania in particolare dove si è soliti accompagnare l’attesa dei bambini alla grande festa che è il Natale.

Dopo la premessa veniamo alla da farsi.
Si diceva che questo calendario è fatto di rotoli di carta igienica abbinato al cartone; i regalini o, per i più classici, i dolcetti vanno racchiusi all’interno di ogni singolo rotolo opportunamente ben chiuso.

Cosa serve:
– rotolo di carta (e qui ci si può sbizzarrire con figure e colori a piacimento;
– 24 rotoli utilizzati (uno per ogni giorno per arrivare al Natale);
– cartone;
– colla (va bene anche la vinilica o comunque multiuso);
– forbici;
– colla in stick;
– spago;
– un computer o una macchina da scrivere.

Come procedere:
Utilizzare il computer per stampare sul foglio di carta i numeri dell’avvento. Quindi con la colla vinilica incollare sulla carta, in corrispondenza dei numeri stampati, i rotoli.

Ritagliare ora la carta in eccesso al fine di riprendere il cerchio del rotolo con il numero al centro (più o meno).

Ore prendere il cartone tagliato a misura (si veda oltre) e incollare su di esso i rotoli lasciando in vista la parte con i numeri. L’idea è quella di realizzare 4 colonne e 6 righe (6X4=24 giorni) direttamente sul cartone precedentemente tagliato a misura considerando la disposizione dei rotoli. Nell’attesa che il tutto si incolli a dovere consiglio di applicare un peso al di sopra dei rotoli; un libro è più che sufficiente.
Attenzione però, prima di incollare i rotoli al cartone, ricordatevi di mettere all’interno il regalo, del resto è per questo che stiamo facendo tutto questo, no?


Ora non ci resta altro da fare se non rifinire il lavoro con la realizzazione di un tetto utilizzando il cartone quindi, con metà rotolo di carta, fare un camino con il fumo……..
Usa spago per appendere il calendario al muro.

E’ chiaro che non potrete mettere all’interno delle singole celle regali particolarmente pesanti; dolci e piccoli regalini sono ovviemante perfetti per rallegrare i bambini nell’attesa del giorno del Natale.

Buon divertimento

Annunci

2 thoughts on “Calendario dell’avvento con il riciclo

  1. Pingback: Calendario dell’avvento; anche quest’anno lo facciamo in casa. | Strambafamiglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...