Il sale iodato fa bene, o no?

Sale
Con questo post vado un po fuori tema rispetto al mio solito, ma mi sembrava utile introdurre certe tematiche nel blog.

Questa mattina buttando l’involucro del sale, quello alimentare da cucina, leggo solo per caso gli ingredienti:
– Sale estratto da acqua di mare,
– iodato di potassio (e fin qui tutto bene),
– antiagglomerante E535.

"Ingredienti" nel sale

“Ingredienti” nel sale

Cosa? Nel sale un E……..?
Il passo è breve: http://www.google.it, cerca E535 e risultato:
“E535 Ferrocianuro di sodio, egolatore di acidità e anti-agglomerante; il ferrocianuro di potassio è solo leggermente tossico. In soluzione acquosa e in presenza di acidi rilascia acido cianidrico. Non è mutageno ma può causare irritazioni se ingerito, inalato o se viene a contatto con la pelle”

Insomma? Il ferrocianuro si dissocia in cianuro in soluzioni fortemente acide, ad esempio acido solforico concentrato…. ma attenzione, i succhi gastrici possono essere sufficientemente concentrati. Vero che la quantità di E535 è bassa, ma perchè usarla quando ci sono altri antiagglomeranti non pericolosi (ad esempio il carbonato di magnesio E504). In UK il E535 è vietato utlizzarlo per usi alimentari ( vedi qui), mentre da noi il suo utilizzo è permesso se presente in quantità modeste.
Ma se gli inglesi avessero ragione?

Anche se fino ad oggi non pensavo ci potessero essere problemi nell’acquisto del sale, penso che da domani farò più attenzione durante l’acquisto, ricercando prodotti che non contengano addittivi anche leggermente pericolosi.

Annunci

5 thoughts on “Il sale iodato fa bene, o no?

  1. Io non uso più da anni il sale iodato… preferisco di gran lunga usare il sale marino integrale (esiste sia fino che grosso) proveniente o dalle saline di cervia o dalla sicilia: intanto così sono sicura che la strada fatta è la più breve possibile e poi ho un alimento che non è stato trattato e raffinato (come?). Mi sono chiesta perchè acquistare un prodotto che è stato depauperato delle sue proprietà naturali in cui lo iodio che sarebbe naturalmente presente nel sale viene reintrodotto artificialmente… Ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...