Detersivo naturale per il bucato

Prefazione
Questa mattina ho avuto la necessità di pulire la lavatrice.
Come pulire la lavatrice? Ma la lavatrice non serve per lavare e quindi pulire il bucato? Allora cosa vuoi pulire? Forse intendi pulire il filtro della lavatrice! No, no, dico pulire la zona di ingresso del detersivo e dell’ammorbidete (anche se ormai utilizzo solo l’ammorbidente naturale con l’acido citrico di cui ho già parlato in precedenza).
Guardo dentro la vaschetta, anzi al di la della vaschetta, all’interno della lavatrice e……………..
Va bene, pulisco la lavatrice. Ma la domanda sporge spontanea; ma tutto quel……. nero nella vaschetta, va a finire nei nostri vestiti?

Il detersivo ecologico e naturale.
Beh a questo punto il passaggio è semplice. Devo avere e fare il detersivo per indumenti completamente naturale.
Via quindi con le idee dalla rete per capire come fare e cosa serve.
Uno dei miei siti preferiti Tuttogreen mi ha consegnato la risposta.

Bicarbonato di sodio

Bicarbonato di sodio

Tra gli ingredienti c’è ovviemente il bicarbonato di sodio, un componente del quale conosciamo tante proprietà tra cui ovviamente quella di pulizia; molto utile per pulire, detergere, rimuovere tracce di calcare e muffa. Per approfondimenti clicca qui.
C’è inoltre la soda (o carbonato di sodio anche conosciuta come lisciva) con proprietà molto simili al bicarbonato ma con caratteristiche più alcaline. Ha proprietà altamente sgrassanti. E’ facilmente reperibile nei supermercati.
Infine componente fondamentale è il sapone di marsiglia liquido. Questo sapone è prodotto essenzialmente con soda e olio di oliva. Sappiate comunque una cosa; nel verificare nella composizione del sapone di marsiglia la presenza di sodium tallowate indica che il prodotto contiene un componente proveniente dalla macellazione animale mentre la presenza di sodium olivate indica la presenza di solo olio di oliva.

Sapone di marsiglia

Sapone di marsiglia

La Ricetta
Vediamo ora come fare il detersivo in casa. Cosa serve:
1 tazza di bicarbonato di sodio;
1 tazza di soda;
30 ml di sapone di marsiglia liquido;
10 gocce di olio essenziale a vostra scelta.

In alternativa al sapone di marsiglia liquido potete utilizzare anche quello solido avendo l’accortezza di renderlo liquido in questo modo.
Prendere 2 tazze di sapone di marsiglia grattuggiato e 3 tazze di acqua calda. Mettere l’acqua calda in una pentola e poi sul fuoco, versiamo poi un po alla volta il sapone fino a che non si amalgama e si scioglie.

Come realizzare il detersivo per il  bucato
Procuratevi un contenitore. Va benissimo un vecchio contenitore di detersivo terminato. Inserire all’interno la soda, il bicarbonato e il sapone di marsiglia e, sbattendo bene, mescolare gli ingredienti all’interno del flacone. Al termine aggiungere una deciina di gocce di olio essenziale, amalgamare nuovamente e il gioco è fatto.

Le quantità da utilizzare
Per fare il bucato a pieno carico o comunque per capi particolarmente sporchi utilizzate una mezza tazza di detersivo, da inserire nella vaschetta del detersivo della lavatrice, se invece si procede con il mezzo carico basterà un quarto di tazza del vostro detersivo naturale.

Naturalmente anzichè l’ammorbidente utilizzeremo quello naturale ottenuto con l’acido citrico in soluzione al 15%.

Buon lavaggio.

Annunci

4 thoughts on “Detersivo naturale per il bucato

  1. Pingback: Detersivi in casa, volete sapere come farli? | Strambafamiglia

  2. Pingback: Il sapone fatto in casa, ricetta senza soda caustica | Strambafamiglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...