DIY: facciamo il gesso colorato per disegnare sui marciapiedi

Fin da quando ero anche io piccolo (tanti, tanti anni fa……) uno dei passatempi all’arrivo della bella stagione, per lo meno per le bambine ma non solo, era il campanone per il quale era ovviamente necessario il gesso. Con il gesso inoltre si facevano altri giochi, le piste per i tappi (abbiamo indicato il modo per realizzarlo in casa qui), i quattro cantoni e, ovviamente, il disegno sui marciapiedi.

Ecco, oggi proponiamo come realizzare il gesso colorato in casa.

Cosa serve:
– tubi o rotoli della carta igienica (o della carta assorbente);- forbici;
– nastro adesivo;
– carta forno;
– acqua calda (circa 3/4 di tazza)
– gesso scagliola (chiamato anche gesso di Parigi quello utilizzato in edilizia) 1,5 tazze;
– 2-3 cucchiai di colori a tempera;
– contenitore di plastica.

Come fare:
La lunghezza del rotolo deve essere quella tipica della carta igienica, quindi e utilizzate il tubo della carta assorbente, tagliare a metà.

1

Chiudere una delle estremità del rotolo con il nastro adesivo, in maniera tale che sia completamente coperto.

Tagliare tanti pezzi di carta forno quanti sono i rotoli di carta che utilizzate e quindi inserire la carta all’interno del tubo in modo da foderarlo interamente all’interno. Lasciare che la carta forno debordi superiormente al rotolo. Tutto questo farà evitare che il gesso si attacchi al tubo e che di conseguenza possa facilmente staccarsi.

2

Per preparare il gesso versare l’acqua calda nel contenitore in plastica, quindi versare il gesso e mescolare bene servendosi di un cucchiaio di plastica.
Tenete presente che il gesso inizia a indurire dopo circa 20-30 minuti, quindi per evitare che il gesso indurisca prima di avere terminato occorre lavorare velocemente.
Inserire nel contenitore anche del colore a tempera, del colore che preferite e mescolare accuratamente. Se volete un colore più brillante utilizzate più colore a tempera.

3

Se volete fare più colori, tenete conto che per un tubetto di carta occorre circa metà tazza di gesso o poco più. In questo modo potete mescolare più volte acqua, gesso e tempera per avere i diversi colori.

Una volta riempito il rotolo di carta aiutandovi con un cucchiaio e battendo i lati per liberarli dall’aria, posizionarlo cu una teglia da forno o comunque su un “coperchio”, in modo tale da poterli trasportare.
Infine tagliare la carta forno in eccesso.

4 5

Ci vuole qualche giorno prima che il gesso asciughi completamente (circa 3 giorni); dopo un paio di giorni occorre sfilare la parte inferiore del nastro adesito in modo da fare asciugare anche quella parte del gesso. Staccare i tubi di carta e il gesso è pronto.

6

7

Annunci

2 thoughts on “DIY: facciamo il gesso colorato per disegnare sui marciapiedi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...