Waffel in casa; l’inverno si avvicina….

Pioggia, vento e freddo, dopo un Settembre che ha strizzato l’occhio all’estate, sembra che ci siamo instradati veramente verso l’autunno.
Iniziano le giornate senza mare, le giornate da passare insieme, in biblioteca o perché no in casa.
Ecco oggi è proprio una di quelle giornate per le quali occorre inventare qualche cosa per investire un po di tempo.
“Perché non facciamo i Waffel?” L’idea dei bimbi è quella di mangiarseli con la cioccolata spalmata sopra; perché no?

Piastra waffel

Per chi non li conoscesse (non penso tanti…) i Waffel o Gaufre sono una sorta di biscotti dolcetti a cialda croccante fuori e morbidi dentro. Per la preparazione è necessario avere una particolare piastra a grata normalmente elettrica ma a volte anche da appoggiare sopra il fornello.
Noi avevamo acquistato la piastra lo scorso anno su ebay alla modica somma di 15 euro: eccola a fianco.

La ricetta dello scorso anno non mi aveva soddisfatto particolarmente, tra l’altro durante l’estate abbiamo avuto modo di provare i Waffel in un parco di divertimento dalle nostre parti e la consistenza della preparazione era più densa rispetto a quella ottenuta con la mia ricetta e quindi meglio gestibile e con una cottura più rapida.

Trovata la giusta ricetta nel sito di giallozafferano, riadattata da me per poterla preparare con il Bimby.

Ecco quindi gli ingredienti per circa 8 waffel:
– 2 uova;
– 100g zucchero;
– 100g di burro fuso;
– 155ml di latte;
– 230g di farina 00;
– 8g di lievito per dolci;
– vanillina a piacere.

WaffelLa preparazione, con o senza Bimby, è molto semplice. Sbattere uova e zucchero insieme fino a che si sono ben amalgamati.
Aggiungere farina, lievito, vanillina, latte e burro e mescolare bene, infine aggiungere il lievito mescolando ancora.

Ora non rimane che cuocere la pastella nella piastra. Attenzione a versarne la giusta quantità altrimenti, come mi succede praticamente sempre, la pasta lievitando uscirà dalla piastra, imbrattando l’involucro della piastra. Quando i waffel avranno assunto un bel colorino marroncino, saranno cotti.

I bambini li hanno ovviamente voluti con sopra la cioccolata spalmabile (naturalmente fatta da noi, magari un giorno vi dico come….), mentre noi grandi, che non ci siamo tirati indietro, li abbiamo preferiti con sopra lo zucchero a velo. Una vera delizia, da ripetere nel corso della lunga stagione invernale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...