Il caffè, anche dopo bevuto…..13 usi dei fondi di caffè

Fodni_saffèChe il caffè sia uno dei tipici prodotti italiani, beh questo è risaputo; che i fondi dei caffè siano riutilizzabili magari come concime per le piante, beh anche questo è abbastanza noto; ma che si venga a scoprire che dopo il piacere di una bella tazzulella e’ cafè i fondi anzichè essere buttati possano essere riutilizzati in tanti, tanti e tanti modi, questo mi rallegra.

Ecco allora che condivido con tutti voi queste 13 modalità per dare una seconda vita ai fondi dei caffè, perchè smaltire in modo differenziato è bene, ma riutilizzare è molto meglio, anche perchè con 6kg di caffè di media a testa consumati ogni anno, sai quanti riutilizzi si possono fare?

1.Fertilizzante (e questo già lo sapevamo, ma non fa male ricordarlo)
I fondi contengono importanti nutrienti come calcio, azoto, potassio, magnesio e altri vari minerali, cibo vero per le piante. Sarà sufficiente mettere il fondo del caffè freddo nel vaso o direttamente sulla terra avendo cura di muovere leggermente la superficie (tende a creare una patina che lascia penetrare meno l’acqua).

2. Contrastare i cattivi odori
I fondi sono ottimi per assorbire gli odori. Nel frigorifero basta porli in una tazza (da lasciare aperta); negli armadi, riempire dei sacchetti di stoffa asciutti (o dei collant vecchi) con i fondi e riporli all’interno per contrastare l’odore di chiuso.

3. Repellente per insetti
Grazie al contenuto di acidi, i fondi sono degli ottimi repellenti per formiche e lumache. E’ sufficiente spargerne un po’ di polvere nei punti critici della casa, ove solitamente trovate gli insetti, per tenerli lontani, oppure spargerne un po’ nel perimetro del giardino per tenere lontane le lumache. Se si lasciano in un barattolo aperto, invece, gli stessi insetti vi entreranno e rimarranno lì dentro intossicati.

4. Deodorare l’ambiente
Una sorta di Lampe Berger, utilizzare dell’acqua assieme a cannella e fodni di caffè, quindi lasciare evaporare il produmo a fuoco dolce.

5. Lucidare pentole e bicchieri
Vanno utilizzati i fondi dopo il normale lavaggio, strofinando pentole e bicchieri per togliere la patina di minerali.

6. Pulire gli scarichi
I fondi si diluiscono con acqua e si buttano negli scarichi otturati; tra l’altro previene anche i cattivi odori.

7. SmacchiatoreConcime_piante
Sui mobili e sui pavimenti, inumidire un panno, passarlo sui fondi e strofinare poi sulla macchia incriminata: scompare facilmente anche se si tratta di macchie zuccherine date da sciroppi, bibite, etc.

8. Coloratore di tessuti
Grazie al tipico colore marrone, può essere utilizzato per trasmettere ai filati toni caldi ed effetti invecchiati.

9. Per il camino
Arrotolare dei giornali e cospargerli con la polvere dei fondi, diventa un combustibile perfetto per accendere più velocemente il camino; per pulire invece il camino, buttarvi dentro i fondi bagnati, questo eviterà alle polveri di alzarsi.

10. Come lozione per i capelli
Per prevennire la comparsa della forfora, la caduta dei capelli e per rendere più lucenti i capelli, strofinare i fondi dopo aver fatto lo shampoo e lasciar riposare per 10 minuti, risciacquare poi di nuovo con poco shampoo.

11. Cura del corpo
mescolando i fondi di caffè con qualche cucchiaino di olio d’oliva: la miscela ottenuta sarà un ottimoscrub esfoliante naturale, nutriente e ovviamente economico.

12. Eliminare gli odori dalle mani in cucina
Strofinando le mani con i fonci del caffè e quindi insaponandole, si eliminano quei fastidiosi odori di aglio, cipolla e pesce così difficili da debellare.

E se non ho sbagliato a contare siamo all’ultimo rimedio eco. Donne, udite, udite……

13. Per un composto anticellulite
Per le cosce ed i glutei, fare un composto miscelando i fondi finemente triturati con 1 cucchiaio di bagno schiuma e 1 cucchiaio di acqua tiepida: spalmare e massaggiare accuratamente, lasciando poi riposare per 10 minuti. Fare poi una doccia tiepida o fredda. Tutto ciò consente alle particelle della caffeina di penetrare in profondità nella pelle, conferendole un colorito sano, maggiore elasticità e flessibilità.

 

E qui abbiamo terminato i consigli per un riutilizzo eco-consapevole dei fondi del caffè. Basta una scatoletta per contenerli e la voglia di utilizzarli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...