Trasformare un vecchio calzino in un morbido coniglietto – DIY

Per la serie l’arte del riutilizzo, di recuperare cose vecchie che altrimenti andrebbero a ingrossare la discarica comunale donandogli una seconda vita, ecco a voi il coniglio col calzino.

Non che sia una mia creazione, ma l’idea mi è talmente piaciuta che non posso fare a meno di divulgarlo più di quanto lo sia oggi.

Coniglio_1

 

Cosa ci serve:
– forbici;
– riso;
– un piccolo imbuto;
– filo bianco;
– un ago
– una buona dose di pazienza……

Coniglio_2

 

 

 

 

 

 

 

Anzitutto procediamo mettendo nel calzino un po di riso; non è necessario riempirlo completamente, può bastare poco oltre alla metà. Ora con il filo stringete il calzino poco sotto al tallone e assicuratevi di stringere bene, affinchè il riso non possa passare da una parte all’altra. Utilizzando ora ago e filo realizziamo il codino del coniglietto, facendolo sporgere dal corpo appena realizzato.

Coniglio_3

Ora leghiamo anche la seconda parte del calzino, lasciando vuoto il calzino per una lunghezza indicativamente pari alla parte inferiore del corpo. Naturalmente rabboccate il riso se questo non è sufficiente ad ottenere la testa.

Coniglio_4

A questo punto non ci manca altro che fare le orecchie. Mediante le forbici tagliamo la parte terminale del calzino in due lenbi, che andremo ad aggiustare ed eventualmente fissare con il filo e ago.

Coniglio_5

Ecco fatto. Il coniglietto è pronto.

Coniglio_1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...