Il contatto dei neonati con la mamma: un bisogno, niente altro

bambino, neonato, maniIntraprendiamo un argomento spesso dibatuto perchè ci sono soffermati a leggere un bel post di Nora Massoli, psicologa e psicoterapeuta, che ha spiegato il perchè non sia necesario lasciare piangere i neonati.

Sono infatti tante le ipotesi che mamme “nuove” o con esperienza avanzano su questo dibattito; teorie che danno come indicazione quella di lasciare i bimbi piagnuloni rinchiusi dentro una stanza fino a che il sonno non li stanchino al punto da portarli al sonno.
Noi non siamo mai riusciti nell’impresa e, senza teorie a supporto, abbiamo sempre appoggiato la tesi dello stare in braccio, o quanto meno a contatto.

Ora Nora invece, con il suo articolo, cerca di spiegarci il perchè dell’importanza del contatto bimbo-mamma fin dai primi giorni e mesi della sua vita, attraverso paragoni centrati con gli altri mammiferi del mondo animale che, come l’uomo, sono particolarmente indifesi nei primi periodi dell’esistenza.

Per la lettura del post rimando direttamente al sito, al questo link.

Annunci

2 thoughts on “Il contatto dei neonati con la mamma: un bisogno, niente altro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...