Oscar il bottone, una storia piena di valori

Oscar il bottone

Oscar il bottone

Torniamo a parlare di libri per bambini, uno di quelli che normalmente sono legati alla frase “mi leggi un libro?” poco prima di dormire.

Il libro di questo articolo è “Oscar il bottone” di Eszter Nagy.

Edito da Ape Junior, il libro racconta di un bottone rosso di nome Oscar che, stanco di stare nella vecchia e noiosa giacca a cui è cucite, decide di staccarsi e curiosare intorno alla ricerca di qualcuno con cui giocare. Cosa semplice all’apparenza, ma le chiusure mentali di chi incontra, dediti a giocare solo ed esclusivamente con chi ha la stessa forma, relega Oscar ad una triste realtà: nessuno vuole giocare con lui.

Allora triste incontra un suo simile, la luna, tonda come lui e che fornisce alcuni preziosi consigli che si riveleranno propositivi e vincenti.

Oscar torna sulla terra e trova finalmente dimora nella giacca di un prestigiatore da circo. Finalmente riesce a trovare gli amici che tanto sperava e poco importa se hanno forme diverse dalle sue.

Un libro semplice, con immagini altrettanto semplici, a volte dipinte, a volte ottenute tramite ritagli di riviste o girnali, che porta un messaggio molto importante per il mondo interculturale a cui ci stiamo affacciando. Non importano le differenze (di forma in questo caso ma, ampliando, di razza, religione. cultura, ecc.), quel che importa sono i buoni sentimenti e l’amicizia che può nascere tra persone che si accettano e accettano la realtà in cui vivono.

Libro adatto a bambini di circa 6 anni, composto di 26 pagine, proposto al prezzo di 10€ (quando lo comprai io).

Simpatica poi l’attività proposta da una scuola dell’infanzia di Ascoli Piceno e che molto volentieri vi propongo. Basta cliccare al link seguente.

http://www.medialama.it/doc/scuola%20infanzia/Carrafo/lavori%20didattici/GiocoTic/Oscar%20il%20bottone.swf

Annunci

4 thoughts on “Oscar il bottone, una storia piena di valori

  1. Davvero molto carino questo libro e altrettanto bello ed importante il messaggio che trasmette. Mi è piaciuta l’idea dell’incontro tra il bottone e la luna.
    Deliziosa anche l’attività della scuola dell’infanzia. Me la sono guardata con la mia bimba, che ha seguito con molta attenzione. 😉
    A presto!
    Tamara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...